Cosa fare con il tuo anello di fidanzamento dopo il divorzio

by | Mar 1, 2023 | Blog | 1 comment

Se hai divorziato, sai che ci sono molte cose che hai dovuto resettare nella tua vita. Hai riorganizzato la tua situazione di vita, la proprietà, possibilmente la custodia dei figli e le finanze. È uno sconvolgimento emotivo della vita che porta molte sfide da superare.

Dopo che la polvere si è depositata, potresti pensare che qualcos’altro debba essere riorganizzato: il tuo portagioie. Quando lo apri, potrebbero esserci gioielli che attirano la tua attenzione e suscitano bei ricordi, o bei ricordi che da allora sono stati macchiati.

Forse hai già rimosso alcune di queste cose perché sai che non le indosserai. Potrebbe essere il momento di dire addio ad alcune di queste cose del tuo passato, mentre abbracci un nuovo inizio.

Di solito quando sei pronto a lasciare andare le cose, potresti inscatolarle e donarle a un negozio dell’usato locale o in beneficenza. Vestiti, scarpe e vecchie lampade o libri. Ma che dire dei gioielli preziosi come il tuo anello di fidanzamento? Non è qualcosa che puoi lasciare a Goodwill.

Quando si tratta del tuo anello di fidanzamento, cosa dovresti farne? Tenerlo? Vendilo? Salvarlo per uno dei tuoi figli?

Dovrai fare un po ‘di pensiero e ricerca dell’anima prima di decidere con certezza. Se sei aperto alla possibilità di vendere il tuo anello di fidanzamento, ecco alcuni passaggi da seguire per aiutarti a percorrere quel percorso.

  Vendere il tuo anello di fidanzamento

1. Non muoverti troppo velocemente

Proprio come non fai un grande acquisto come una casa o un’auto nuova in fretta, prenditi del tempo per assicurarti di essere pronto a vendere il tuo anello. Non iniziare quello che potrebbe essere un viaggio emotivo senza essere sicuro di poterlo gestire.

Alcuni potrebbero vedere il loro anello di fidanzamento come un simbolo di speranza che possano tornare insieme al loro ex coniuge, quindi dire addio potrebbe essere difficile per loro.

O forse sei desideroso di vendere e senti pochissimo attaccamento emotivo al tuo anello di fidanzamento. Tuttavia, concediti qualche giorno e controlla con alcune persone di cui ti fidi per assicurarti di fare la cosa giusta.

“Molte persone trovano che un anello di fidanzamento sia la cosa più difficile da separare perché proprio come il diamante è stato dato come simbolo di amore e impegno, la sua vendita è un simbolo di un cuore spezzato e la fine di qualcosa che una volta era così speciale. L’anello di fidanzamento è in genere l’ultimo simbolo fisico di un matrimonio o di una relazione seria che lega insieme due persone. Una volta che se n’è andato, non c’è più nulla che rappresenti quel legame che una volta avevi”. (Ragazza divorziata sorridente)

Quanto aspetti? Un mese sarebbe una buona idea. Non devono essere 30 giorni esatti, è solo un buon periodo di tempo per valutare come potresti sentirti per un lungo periodo di tempo. Il punto? Concediti del tempo e tutto il tempo di cui hai bisogno per sentirti sicuro e pronto su questo passaggio.

anello di fidanzamento

2. Fai la tua ricerca

Una volta che sei aperto all’idea di separarti dal tuo anello di fidanzamento, è il momento di scavare un po ‘e imparare tutto il possibile sul tuo anello e su quanto potrebbe valere.

Anni fa, le vaste informazioni su Internet non erano disponibili per conoscere la forma, il colore e la chiarezza di un anello di diamanti. Le persone dovrebbero solo prendere la parola del loro gioielliere locale per quanto riguarda i dettagli sul loro anello e ne vale la pena.

Oggi abbiamo uno standard concordato in base al quale vengono giudicati i diamanti:

“Fino alla metà del ventesimo secolo, non esisteva uno standard concordato in base al quale i diamanti potessero essere giudicati. GIA (Gemological Institute of America) ha creato il primo e ora accettato a livello globale standard per descrivere i diamanti: colore, purezza, taglio e peso in carati. Oggi, le 4C di Diamond Quality sono il metodo universale per valutare la qualità di qualsiasi diamante, in qualsiasi parte del mondo.

Come creatore delle Diamond 4C e dell’International Diamond Grading System™, GIA non è solo un’autorità globale, ma la fonte affidabile al mondo per una valutazione imparziale. (GIA GIA)

Dopo la ricerca, scrivi ciò che impari, insieme a un elenco di domande per un perito, se ne hai. Se hai informazioni o documentazione originale sul tuo anello o sulla ricevuta di acquisto, raccogli queste cose. (Ma se non hai informazioni, non preoccuparti! Un acquirente competente sarà in grado di darti tutte le informazioni di cui hai bisogno.)

Trova un acquirente esperto

3. Trova un acquirente esperto

Forse sei il divorziato menzionato prima: nessun scrupolo emotivo e nessun attaccamento al tuo anello. Sei pronto e sei stato pronto! Cerca di non scegliere il primo acquirente (o banco dei pegni!) che incontri. Questo non sarà il percorso verso la tua migliore offerta.

Assicurati che il tuo acquirente sia qualcuno che:

  • ti fa sentire a tuo agio e sicuro
  • non ti costringe a prendere una decisione
  • ha recensioni eccellenti
  • Accoglie con favore le vostre domande
  • Assicurati di essere impostato con un gemmologo certificato

Potresti non essere in grado di incontrare un acquirente di persona, probabilmente per molte ragioni. Forse sei troppo occupato per prenderti il tempo. Forse sei un po ‘imbarazzato o timido per arrivare a un acquirente di gioielli che porta i segni evidenti di un matrimonio fallito.

Non preoccuparti, puoi comunque ottenere una valutazione affidabile del tuo anello di fidanzamento. Noi di Truval offriamo una valutazione gratuita di esperti da qualsiasi luogo con il loro servizio di posta FedEx sicuro e di livello mondiale. Puoi ricevere una valutazione online o fissare un appuntamento in negozio.

Ad esempio, in Truval abbiamo un processo in quattro fasi:

  • Descrivi i tuoi oggetti. Inizia compilando il modulo Ottieni un preventivo o chiama per discutere del valore potenziale dei tuoi articoli.
  • Le tue opzioni di vendita. Per vendere i vostri articoli, fissate un appuntamento in negozio o accedete al nostro servizio di posta FedEx gratuito e assicurato.
  • Ricevi la tua offerta. I loro principali esperti valuteranno il diamante insieme al suo marchio associato, al design e alla sua incastonatura.
  • Fatti pagare. I venditori di persona ricevono denaro in pochi minuti. I venditori di posta ricevono il pagamento immediato tramite assegno o bonifico.

Una volta ricevuto il preventivo, ora puoi andare avanti con queste nuove informazioni. Ora potresti sentirti ancora più pronto a lasciarti andare: tenere qualcosa con molto valore nascosto nel tuo armadio può iniziare a sembrare molto poco pratico.

Vendere il tuo anello di fidanzamento

4. Non guardare indietro

Dopo la valutazione e la vendita del tuo anello di fidanzamento è naturale pensare a tutte le possibilità che ti si aprono con qualche soldo extra in tasca. Vendere il tuo anello di fidanzamento può avere un effetto finanziario positivo sulla tua nuova vita.

State aprendo nuove strade nella vostra vita, e vedete questo come un altro. Non sentirti in colpa o nutrire rimpianti per la tua decisione. Questo passaggio finanziario può aiutarti nel tuo nuovo inizio.

Vendere gioielli come anelli di fidanzamento o fedi nuziali può dare a donne e uomini una chiusura sul passato e qualcosa che sembra quasi tangibile da cogliere mentre si muovono verso il futuro.

L’ultima cosa di cui hai bisogno nella tua vita è più dolore o ostacoli da superare. Quindi sappi che vendere il tuo anello di fidanzamento può essere un’esperienza indolore, privata e senza stress. Andate avanti con il coraggio e il coraggio che sapete di avere dentro.

Vendi il tuo anello di fidanzamento

5. Andare avanti

Prenditi del tempo per pensare a cosa farai con i soldi che ricevi dalla vendita del tuo anello di fidanzamento. Forse hai bisogno dei soldi per pagare alcuni debiti maturati dal momento in cui hai raggiunto il tuo divorzio. Oppure, forse vorresti mettere da parte i soldi in un conto di risparmio per i tuoi figli.

Forse hai bisogno di scappare dopo tutto lo stress e lo sconvolgimento che è accaduto nella tua vita. Potresti usare i soldi per prendere una vacanza tanto necessaria dalla vita normale.

Qualunque cosa tu abbia deciso di fare, ricorda che la vendita del tuo anello di fidanzamento può e deve essere un’esperienza senza stress e indolore. Infatti, una volta che ti rendi conto che vendere con un’azienda come Truval può essere così facile, potresti prendere in considerazione la vendita di altri gioielli come una banda di nozze o di anniversario.

Quando sei pronto per esplorare l’opzione di vendere queste cose, vai avanti sapendo che puoi andare via con un’esperienza positiva e ottenere qualche soldo extra!